Il Salar de Uyuni

Il Salar de Uyuni è un enorme deserto di sale.

Il Salar de Uyuni
Salar de Uyuni
Il Salar de Uyuni
Il Salar de Uyuni
Il Salar de Uyuni
Il Salar de Uyuni

Il Salar de Uyuni è un'enorme deserto di sale, con i suoi 10.582 chilometri è tra i più grandi al mondo formatosi a seguito della progressiva evaporazione di un lago salato,nonchè in assoluto la più grande distesa salata del pianeta. Si trova nell'altopiano andino meridionale della Bolivia a 3650 metri di quota molto vicino al confine con il Cile. Questo territorio desertico, caratterizzato da sale bianchissimo, formazioni rocciose e isole ricche di cactus è un' ecosistema ptivo di fauna selvatica ma si trovano numerosi fenicotteri rosa. E' una perla della Bolivia uno spettacolo unico un'immenso mare bianco. E' visitabile tutto l'anno ma i mesi migliori sono agosto, settembre e ottobre, da maggio a luglio le temperature notturne scendono fino a meno 40 gradi. Il Sala si presenta secco in inverno e innondato in estate, si stima che contenga 10 miliardi di tonnellate di sale, di cui 25.000 tonnellate vengono estratte annualmente. Lo strato superficiale è spesso 10 metri, rappresenta un terzo delle riserve di litio del pianeta e crea il più grande specchio del mondo una distesa scintillante. All'interno ci sono due isole, Isla Incashuasi e Isla de Pescado, si trovano al centro e sono ricoperte di cactus. Se si va a visitare il Salar bisogna indossare rigorosamente occhiali da sole e mettere creme solari, il sole è forte e il bianco del sale accentua la sua potenza, per la notte cu vogliono indumenti molto pesanti, cè una forte escursione termica vista l'altitudine.Quasi sempre il cielo intorno è azzurro attraversato da qualche nuvola; un posto incredibile cheregala giochi di riflessi al tramonto e all'alba , complice il cielo fantastico come tutto il resto con vedute uniche e inimmaginabili, sembra di essere in un altro pianeta.

Barbara D'Angelo