Il tavolo da biliardo.

Descrizione dei vari tavoli da biliardo.

Il tavolo da biliardo.
Tavolo da biliardo
Il tavolo da biliardo.

Il tavolo da biliardo è di forma rettangolare,quasi sempre è proporzionale quindi il lato lungo misura il doppo rispetto a quello corto, salvo qualche eccezione.

Esistono tavoli con buche e senza, che vengono usati in base alle varie specialità; si trovano sei buche in alcuni tavoli e in altri solo quattro ai vari angoli.

Quest'ultimo tipo è più antico e ha le buche più strette. Il tavolo da gioco è un oggetto fabbricato artigianalmente in legno e altri materiali quindi ognuno con le proprie caratteristiche.

Il piano è composto da lastre di ardesia (materiale usato per le lavagne scolastiche), le sponde sono di gomma morbida e la loro funzione è quella di restituire un tiro pulito,  l'angolo di uscita sarà più o meno perfettamente simmetrico all'angolo di entrata; sempre che si colpisca la biglia senza dare effetto.

Tra quelli con le buche ne esistono di diverse dimensioni ma quello più grande è veramente notevole misura centimetri 366 x 183 per giocare a "snooker" in Inghilterra e a " piramide russa" in Russia, invece  per  il gioco del "pool" viene si utilizzano tavoli di dimensioni più piccole. 

Alla fine degli anni '60 in epoca più moderna nel tavolo privo di buche detto " biliardo internazionale" si pensò di riscaldare elettricamente le lastre di ardesia al fine di limitare l'umidità e diminuire l'attrito del panno per una resa più scorrevole delle biglie. In questo tipo di tavolo si gioca con un numero ridotto di biglie (3) le dimensioni a uso professionale sono centimetri 284 x 142 è quello che oggi è più utilizzato in Italia.

Ci sono tavoli chiamati da casa o trasformabili, dove non vengono utilizzate le lastre di ardesia, ma dei pannelli in legno che cambiano un  tavolo da pranzo in un tavolo da gioco.

Rosario Aloisi