Tokyo Olimpiadi 2020 - Rinviate al 2021

Decisione ufficiale a causa della pandemia di coronavirus le olimpiadi si terranno nel 2021. Scelta annunciata dal Primo Ministro Abe dopo una conference call con il presidente del Cio Thomas Bach

Tokyo Olimpiadi 2020 - Rinviate al 2021
Olimpiadi Tokyo - Rinviate al 2021

Purtroppo è ufficiale: "Le Olimpiadi di Tokyo sono rinviate al 2021". La pandemia di coronavirus ha costretto anche il governo giapponese ad annciare che: "I Giochi non si terranno in estate ma nel 2021".

Non cambierà invece il nome dell'edizione che resterà comunque Tokyo 2020, per non perdere l'investimento sul merchandising e il marchio. L'operazione rinvio ha costi significativi, ma si è indispensabile per il crescente numero di contagi.

Era una richiesta unanime quella di slittare tutto al  2021. Il primo ministro Abe ha annunciato che anche il Cio adesso è "daccordo al 100%" a posticipare i Giochi di un anno, seguito poi dall'annuncio del presidente del Comitato Olimpico internazionale Thomas Bach. Una soluzione che permetterà di mantenere il programma previsto senza modifiche. Certamente la migliore per sponsor e televisioni, che hanno investito pesantemente nel prodotto olimpico.

La fiaccola si ferma

Partenza annullata per la fiaccola olimpica, ma torcia resterà in Giappone. Il rinvio è una novità assoluta nella storia delle Olimpiadi moderne: anche per questo il Cio dovrà decidere a breve come comportarsi. Si va verso il congelamento delle qualifiche già effettuate, mentre le altre si svolgeranno regolarmente appena sarà permesso dalle condizioni di salute.